Asta di gioielli di sabato 2 dicembre 2023


L’ultima asta di gioielli del 2023!

Ultima asta dell’anno per l’Agenzia di Pegni Chierico, dopo l’asta di ottobre, la prima dopo la pausa estiva, l’asta di gioielli (annullata) di aprile 2023, l’asta dell’11 febbraio e l’asta del 27 maggio: quella di dicembre è quindi effettivamente la quarta asta dell’anno.

Ricordiamo che da qualche settimana è disponibile il calendario delle aste di preziosi del 2024.

In merito all’asta di dicembre, teniamo a precisare che le stesse foto saranno presenti sulla pagina Facebook dell’Agenzia Chierico: i 26 lotti fotografati sono sempre SOLO una parte degli oggetti (135 lotti) che sono andati effettivamente all’asta i cui oggetti in vendita sono derivati da polizze scadute.


Risposte veloci alle domande frequenti

A questa pagina sono presenti le informazioni relative all’asta:

  • foto degli oggetti all’asta
  • basi d’asta
  • cauzioni
  • descrizioni tecniche
  • descrizioni commerciali
  • PDF contenente l’intera lista degli oggetti all’asta

Gli orologi in asta: precisazione

Nelle aste di gioielli organizzate dall’agenzia Chierico sono frequenti gli orologi all’asta.

Si tratta sempre di orologi in oro (statisticamente in oro giallo rispetto all’oro bianco): orologi da polso da uomo, da donna o unisex, più raramente orologio da taschino. A seconda del tipo di orologio, il cinturino è in oro, piu frequentemente, in pelle

Teniamo a precisare che, sebbene nella maggior parte dei casi il meccanismo di tali orologi sia perfettamente funzionante, l’Agenzia Chierico non fornsce alcuna garanzia in merito.


Pietre preziose

Spesso i gioielli in vendita all’asta sono impreziositi da pietre preziose diverse dai diamanti, nel qual caso, vengono segnalati.

Sebbene nella maggior parte dei casi si tratti di pietre preziose (rubini, smeraldi, zaffiri) o semipreziose (topazi, acquamarine o zirconi), l’Agenzia non fornisce alcuna garanzia relativamente alla tipologia di pietra, salvo segnalate l’ipotetica tipologia.

Correttezza e trasparenza per il cliente,
prima di tutto

Come consuetudine, ricordiamo una delle principali regole delle aste di preziosi, per correttezza e trasparenza nei confronti dei nostri clienti e dei partecipanti all’asta, precisiamo che i clienti (intestatari delle polizze) hanno SEMPRE la facoltà di riscattare la polizza o rinnovarla, fino al giorno stesso dell’asta.



I numeri dell’asta di dicembre

Per l’asta di gioielli e preziosi di sabato 2 dicembre 2023 abbiamo scattato foto per 27 differenti polizze sulle circa 135 giunte in asta. I lotti che arriveranno effettivamente all’asta saranno in numero decisamente inferiore, poichè, con l’avvicinarsi della data dell’asta, le polizze vengono ritirate o rinnovate.
Ma non tutte!


“L’ho già visto”:
oggetti presenti alle aste passate

Alcuni acuti osservatori potranno forse aver notato che certi oggetti erano già stati presenti nelle aste passate. Ebbene sì, vi confermiamo che è possibile rinnovare la polizza dello stesso lotto oppure chiudere la polizza e crearne una nuova aggiungendo o separando gli oggetti che erano presenti.


Siamo social: Facebook e Instagram

Qualche giorno prima dell’asta, lo staff di Chierico aggiorna i propri canali social!

La pagina Facebook

Per ciascuna asta, lo staff di Chierico crea un album specifico su Facebook, nella cui pagina puoi seguire le attività dell’agenzia. Metti il “Mi piace” sulla pagina per restare sempre aggiornato!

Il profilo Instagram

Da alcuni anni, l’Agenzia Chierico è presente anche su Instagram con una selezione di immagini degli oggetti all’asta.


Come partecipare all’asta di gioielli o visionare gli oggetti prima dell’asta

È facile partecipare all’asta di gioielli e preziosi di Pegni Chierico, come per visionare gli oggetti in asta: ricordiamo a tutti gli interessati che è necessario essere maggiorenni ed essere in possesso di un documento di identità valido.

Inoltre chiediamo cortesemente agli interessati di prenotarsi preferibilmente ai numeri 353/405.84.32  e 010/247.25.50: la prenotazione non è obbligatoria, ma gradita poichè aiuta il personale all’organizzazione dell’asta stessa.

Senza essere fisicamente in sala, è possibile anche partecipare all’asta, utilizzando quelle che sono chiamate offerte segrete.


Anelli all'asta di gioielli di dicembre 2023

Gli anelli in vendita all’asta sono sempre presenti, e certamente uno degli oggetti più apprezzati dai nostri clienti: vere nuziali, anelli con pietre non preziose (topazi, acquemarine, granati, ad esempio), anelli con diamanti, smeraldi, rubini o zaffiri.

Sono generalmente gioielli in oro giallo o in oro bianco (o entrambi gli ori), più difficilmente in oro rosa. Dallo stile classico allo stile moderno, si tratta di anelli che partono dagli anni 60 ai giorni nostri.

In vendita all’asta sono presenti sia anelli da donna che anelli da uomo.


Bracciali e collane all'asta di gioielli

Catene, girocolli, collane, collanine, bracciali o braccialetti in oro giallo o in oro bianco sono sempre presenti all’asta di gioielli, dallo stile classico a quello moderno.

Non dimenticate che questi sono solo alcuni dei lotti presenti all’asta!


Ciondoli, orecchini e spille all'asta

Ciondoli, orecchini e spille in oro giallo, in oro bianco o in entrambi gli ori: ecco gli orecchini in asta; a volte smaltati, con pietre preziose o meno, associati a collanine, collane, bracciali o braccialetti, sono sempre presenti alle aste organizzate dall’agenzia Chierico.


Lotti misti

Nella maggior parte dei casi gli oggetti fotografati fanno parte di lotti (non divisibili): acco alcune foto di lotti fotografati all’asta di dicembre 2023.


Informazioni sulle aste di gioielli: siamo a vostra disposizione!

Per qualsiasi domanda in merito all’asta, alla modalità di partecipazione, alla visione degli oggetti, ai meccanismi di assegnazione, ai pagamenti, alle offerte segrete, è possibile contattare l’agenzia ai numeri 353/405.84.32 e 010/247.25.50.

Saremo felici di rispondere alle vostre domande.

È possibile anche inviare un’email adoperando il form di seguito.

    Ho letto e compreso l’informativa sul trattamento dei dati personali (richiesto)